EUROPA
Altro

In programma da oggi fino all’11 febbraio l'evento annuale che mette l’accento sui temi aggiornati del dibattito sulla politica industriale della comunità e sulle sfide per lo sviluppo, favorendo il confronto con tutte le parti interessate

 

 

Obiettivo dell’edizione 2022 stimolare la riflessione e lo scambio tra i diversi ecosistemi industriali in merito ai loro percorsi green e digitali, per rafforzare la resilienza delle imprese e delle Pmi europee.

Si terrà discussioni su come le giovani generazioni possono plasmare il futuro dell'industria dell'UE, in linea con la proposta della Commissione di fare del 2022 l'Anno europeo della gioventù. Centrale infine il dibattito sul ruolo delle giovani generazioni nella prospettiva di crescita dell’Industria europea, in linea con la proposta della Commissione di fare del 2022 l’Anno europeo della gioventù. Alcuni di questi dibattiti si terranno nel contesto di un programma speciale per i giovani, che porrà al centro dell'evento alcune delle preoccupazioni più urgenti: l’uguaglianza sociale, la disoccupazione giovanile e il lavoro precario, l'urgente richiesta di modelli di business sostenibili e socialmente responsabili.

Nell’ambito dell’iniziativa, orientata ad informare le politiche industriali a livello europeo, nazionale, regionale e locale, anche un appuntamento sul rafforzamento della supply chain farmaceutica e sul ruolo in quest’ambito delle imprese di settore off patent.

Sotto la lente il contributo al dibattito proposto da Medicines for Europe che nel position paper «Market and regulatory reforms to ensure availability and resilience of the supply chain» individua cinque priorità di intervento:

  • Procurement, sicurezza delle forniture, sicurezza e resilienza della supply chain;
  • Ottimizzazione dei processi regolatori per accrescere la competitività europea;
  • Finanziaento degli investimenti tecnologici per sostenere l’upgrade della produzione;
  • Supporto all’innovazione.

 

 Medicines for Europe Factsheets Market and regulatory reforms to ensure availability and resilience of the supply chain